Strumenti. | Officine Creative Marchigiane
15397
page-template-default,page,page-id-15397,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1400,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Strumenti.

Una guida minima per parlare la stessa lingua.
Se il lettore non capisce, è segno che anche chi scrive non ha capito cosa volesse dire…

Account

Professionista responsabile del rapporto tra cliente e agenzia

 

Advertising

Pubblicità sui media (tradizionali o digitali)

 

Allestimento

La progettazione e la realizzazione di spazi espositivi, commerciali, di confronto o vendita fisica di merci.

 

Analisi

Caratteristica fondamentale di OCM. È la capacità di interpretare le necessità complessive di un cliente, i bisogni non espressi o apparentemente irrilevanti. La riformulazione in positivo di valori dati per scontato o punti di forza non sempre focalizzati. Una corretta analisi permette di dare al cliente ciò di cui ha veramente bisogno e di ampliare le sue possibilità di successo.

 

Art Director / Art Direction

In OCM è chiunque si faccia referente presso il cliente per l’individuazione di strategie, stili, immagini, messaggi e per il coordinamento delle risorse che prendono parte ad un progetto.

 

Blog

È un “sito” sotto forma di diario composto di articoli, oppure integra un sito con post costantemente aggiornati. Il Blog è un efficace strumento di scambio di proposte e commenti. Se gestito in maniera appropriata, corretta ed educata, è un ottimo termometro di percezione, soddisfazione e reputazione presso i clienti.

 

Bodycopy

Elemento testuale (blocchetto) della pagina pubblicitaria che esplica il messaggio, spiegando il titolo (headline) e approfondendo l’eventuale sottotitolo (subheadline).

 

Brand

Marchio, simbolo, segno grafico o tipografico (logotipo) che rappresenta e definisce una marca.

 

Brand Architecture

Il complesso di gerarchie, strutture e rapporti tra marche (brand) e sottomarche (sub-brand).

 

Brand Awareness

È l’indice di notorietà, di consapevolezza e fedeltà degli utenti nei confronti di una marca.

 

Brand Essence

Ciò che una marca “promette” al cliente, assecondandone le esigenze.

 

Brand Experience

Una marca si presenta attraverso l’uso e la declinazione di mezzi e strumenti.

 

Brand Extension

Quando una data marca crea un prodotto, un servizio o un intervento di natura differente o in altro settore merceologico.

 

Brand Identity

Il naming e l’immagine visiva coordinata che rendono unico e riconoscibile un marchio.

 

Brand Strategy

La pianificazione e il raggiungimento di obiettivi condivisi attraverso una strategia di visibilità, posizionamento e reputazione di un marchio.

 

Brochure

Artefatto comunicativo, opuscolo stampato, per informare e pubblicizzare un prodotto o un servizio.

 

Budget

Denaro pianificato per interventi di comunicazione o pubblicità o per la realizzazione di progetti generici, prodotti, servizi o eventi.

 

B2B Business to Business

Comunicazione da brand a brand (tra addetti ai lavori).

 

B2C Business to Consumer

Comunicazione da brand a cliente finale.

 

Case History

Spiegazione di un intervento articolato di comunicazione integrata attraverso un caso reale (e ritenuto particolarmente esemplare) di lavorazione.

 

Catalogo

Volume che presenta il patrimonio (in parte o in toto) produttivo e commerciale di un brand. Prodotti, servizi, eventuali prezzi.

 

Company Profile

Monografia aziendale che spiega la natura, la storia e le finalità di un brand attraverso mission, vision e contenuti che supportano la sua comunicazione verso potenziali clienti.

 

Consumer

Consumatore

 

Copyright

Protezione legale di diritti di autore

 

Copywriter

Figura professionale che si occupa di messaggi, testi e contenuti ad ampio raggio. Il Copywriter deve essere esperto anche di comunicazione, graphic design e delle dinamiche di uso e progettazione di immagini (illustrazioni, foto, video).

 

Copywriting

La pratica di creare testi e contenuti creativi a forte impatto pubblicitario e comunicativo. Naming, payoff, headline, claim e testi esplicativi ai fini commerciali o di attrazione verso un brand.

 

Corporate Identity

Normativa di utilizzo di un marchio. Essa comprende comunicazione verbale, stile, immagini, applicazioni a strumenti di qualsiasi natura.

 

Corporate Image

Indica il rapporto percettivo tra il cliente e il brand che comunica attraverso gli strumenti adottati (grafica, design, artefatti, pubblicazioni, ecc.). È la sintesi di tutto ciò che dà visibilità ad un’azienda, ente, impresa, marca e di come essi vengono visti e compresi dai consumatori di riferimento.

 

Creatività

È la capacità di trasformare impulsi primordiali in operazioni di senso compiuto.

Arte, artigianato, opere di ingegno o di comunicazione si basano su questo dono.

Tutte le persone sono dotate di creatività, ciò che può mancare è la consapevolezza di essere “creativi”.

 

Creativo

È l’appellativo della figura professionale che si occupa di dare l’impulso attraverso il quale si articola una comunicazione grafica o pubblicitaria. Il creativo stabilisce gli strumenti da utilizzare in base al budget disponibile.

 

Crowner

Cartello di vario formato e forma. In genere è appoggiato a terra e accompagna, valorizzandone la visibilità, un prodotto in negozi o punti vendita.

 

Customer

Cliente

 

Customer Satisfaction

È l’indice di gradimento di un lavoro. Più alta è la soddisfazione del cliente, più alte sono le probabilità di stabilire un rapporto continuativo di collaborazione.

 

 

Database

Archivio digitale di dati informatici

 

Depliant

Pieghevole pubblicitario stampato

 

Design

Tutto ciò che comprende la progettazione in senso ampio, nel settore della comunicazione (graphic design), dei prodotti (product design), dell’arredamento (interior design), degli spazi espositivi (exhibit design), della moda (fashion design), ecc.

 

Direct Marketing

L’azienda comunica in maniera diretta con il consumatore e viceversa, attraverso e-mail, posta tradizionale (direct mailing), telefono. Il fine è il mantenimento di contatto e di fornitura informazioni che possono portare all’acquisto di un prodotto o servizio.

 

E-commerce

Si comunicano offerte, si fanno ordini, si vendono e si acquistano prodotti e si effettuano pagamenti attraverso un negozio/magazzino “virtuale”. Merci e servizi vengono recapitati al cliente attraverso corrieri e reti di distribuzione.

 

E-learning

Corsi e formazione, erogata attraverso siti web, in streaming e video tutorial.

 

Evento

Organizzazione capillare e meticolosa di un momento speciale in cui una marca acquista una visibilità straordinaria per un dato periodo di tempo. Si selezionano location suggestive, partecipazioni di testimonial famosi, performance o altro.

 

 

Feedback

Ricezione di informazioni e reazioni su una proposta, o su un messaggio di comunicazione / pubblicità erogato.

 

Fiera

Evento commerciale che raccoglie inserzionisti, in un determinato settore professionale, volto all’esposizione e alla promozione di prodotti. È utile per raccogliere contatti e per comunicare in maniera “fisica”.

 

Focus

Momento di confronto tra professionisti, con clienti o metodo di raccolta di reazioni o informazioni tra campioni rappresentativi di persone (target).

 

Folder

Pieghevole stampato a più ante, utile per una prima comunicazione che informa in maniera essenziale e crea possibili contatti con un’azienda.

 

Font

È il carattere, articolato in famiglie e variabili, selezionato e utilizzato per un’appropriata comunicazione grafica istituzionale.

 

Forum

Area di discussione tra utenti di internet su argomenti di comune interesse.

 

Gabbia

Editoriale o di impaginazione: è un sistema di formati, colonne, margini e misure che circoscrive i campi utili per l’architettura di una pagina.

 

Gadget

Oggetto particolare scelto come omaggio per promuovere un brand.

 

Ghostwriter

Attività ricoperta da uno scrittore o un copywriter che consiste nello scrivere (e non firmare) un libro o un discorso importante per conto terzi.

 

Grafico / Graphic Designer

Progettista e autore di marchi, logotipi, impaginazioni di vario tipo e strumenti comunicativi (online e offline). L’apporto del grafico è prevalentemente estetico e stilistico, quando non autonomo, esso opera in sinergia con art director, creativi, copywriter, responsabili marketing.

 

Guerrilla Marketing

Eventi “una tantum”, di elevatissimo impatto che suscitano un’attenzione particolare e una risonanza speciale. Sono delle vere performance artistiche applicate al mondo della pubblicità e della comunicazione visiva. Una pacifica invasione di campo e territorio, a cielo aperto. Una decontestualizzazione di un prodotto o un artefatto, in location casuali e spontanee.

 

Giustezza

In una composizione tipografica, la larghezza totale di una riga, di una colonna e di un blocchetto di testo.

 

Header

Titoli e sottotitoli in testa ad una pagina web. Determinanti per i motori di ricerca nell’intercettare i contenuti di un sito.

 

Headline

È il titolo di un messaggio pubblicitario. Ha una funzione fondamentale ed è protagonista assoluto in un’operazione di comunicazione pubblicitaria. Si usa per sintetizzare in maniera estrema un messaggio più articolato o per attirare l’attenzione. Figure retoriche, effetti, artifici, giochi di parole rendono efficace un headline e il suo impatto presso il lettore (cercando di vincerne la distrazione e la fretta). Lo scopo dell’Headline è quello di conquistare l’attenzione per approfondire la lettura e arrivare ad un contatto, ad un acquisto, ad un persistere nella memoria di un prodotto, di un servizio o un brand.

 

House Organ

È un periodico aziendale che ha lo scopo di fare promozione e informazione presso i clienti, rafforzare il senso di appartenenza alla Company da parte dei dipendenti e di aggiornare tutti sulle novità, sulle scelte e sugli obiettivi da raggiungere e di dare valore ai risultati raggiunti insieme.

 

Icona

È un disegno / illustrazione estremamente sintetica e segnaletica che ha lo scopo di rendere comprensibile e immediatamente riconoscibile una funzione, un oggetto o un concetto.

 

Immagine coordinata

Vedi Corporate Image

 

Impaginazione

Processo di progettazione e costruzione di pagine (singole o multiple), attraverso l’inserimento di testi, caratteri, immagini tenendo conto di regole percettive, tipografiche, rapporti armonici, equilibri, allineamenti, architetture, leggibilità e piacevolezza.

 

Istituzionale

Tutto ciò che in comunicazione pubblicitaria riguarda il brand e la sua percezione al pubblico.

 

Jingle

In uno spot radio o tv, è una breve e semplice “canzoncina” che contiene messaggi per rendere memorizzabile il prodotto reclamizzato.

 

Joint venture

Collaborazione di più brand per progetti di varia natura.

 

JPG

Joint Photographs Experts Group, è un formato di compressione per immagini digitali. È lo standard più utilizzato su web, in quanto permette il miglior rapporto tra buona definizione e massima leggerezza.

 

Key Word

Parole chiave, si usano su web per rendere efficace la rintracciabilità di un sito sui motori di ricerca o in ambiente social. In comunicazione, sono ideali per comunicare in maniera estremamente sintetica e per dare il senso di un’idea, di un brand, di un prodotto in maniera immediata.

 

Know-How

È l’esperienza acquisita in campo / i professionale / i. Il know-how è un bagaglio di conoscenze eterogenee, indispensabili per migliorare la reputazione di un’agenzia, di un professionista, o di un’impresa.

 

Label

Etichetta stampata, spesso adesiva, presente su diversi supporti.

 

Layout

Bozza in anteprima per presentare un progetto di comunicazione e grafica per approvazione.

 

Landing Page

Da una mail (o DEM) si apre un collegamento su una pagina web che ne approfondisce i contenuti. In genere sono operazioni che hanno argomento e tempo di presenza su web limitati.

 

Lastra

In tipografia, le lastre si ottengono mediante un procedimento fotografico e vengono usate per l’impressione di inchiostri sulla carta.

 

Leaflet

Si usa per indicare un pieghevole o un volantino pubblicitario.

 

Lettering

La fase progettuale che prevede la scelta creativa di caratteri (font), dimensioni (corpo), le variabili (bold, italic… ecc.), la composizione (bandiera, epigrafe, blocchetto), le spaziature (interlinea, crenatura… ecc.).

 

Logotipo / Logo

È l’elemento di testo (operazione di lettering) che crea la riconoscibilità in un brand. Il logo è un artefatto grafico indipendente dal “simbolo”, cioè da un elemento illustrativo che ne sintetizza il significato. Il logo è un’operazione creativa che stabilisce il tipo di scrittura sul naming (denominazione) di un brand. Si ottiene in genere modificando il font originale, attribuendogli o sottraendogli dettagli, scegliendone il colore o i colori.

 

Manifesto / Poster

Foglio stampato in grandi dimensioni (50 x 70 cm, 70 x 100 cm, 6 x 3 m, ecc.) per affissioni, dove si pubblicizzano eventi, prodotti, negozi… è una delle prime forme di comunicazione pubblicitaria moderna. Oggi più in disuso per via della diffusione di altri sistemi di comunicazione, per la velocità di fruizione e della diminuzione della possibilità di percorrenza pedonale. Si privilegiano maxi formati e messaggi estremamente sintetici.

 

Marchio

L’insieme grafico che comprende il “simbolo” e il “logotipo” e che identifica un’azienda, un ente, un prodotto, un servizio… ecc.

 

Matching

È un’opportunità di incontro, confronto, scambio, contatto, erogata generalmente in un dato tempo, che permette la nascita di collaborazioni, partenariati, sponsorizzazioni, joint venture o rapporti di clientela, tra professionisti o rappresentanti di imprese e aziende che possono avere affinità professionali o complementarità.

 

Media planning

Programmazione strategica suddivisa in tempi e modalità di uscite su vari supporti mediatici di campagne o messaggi pubblicitari.

 

Menabò

Modellino / bozza di uno stampato, impaginato e confezionato secondo le tipologie che ne determineranno l’aspetto definitivo. Si usava nelle redazioni dei quotidiani del nord, derivando da forme dialettali: “Mena i bo’”, “Conduci i buoi”, in cui “buoi” erano definiti, in gergo, i tipografi che ricevevano indicazioni e correzioni, attraverso un fac simile del giornale.

 

Merchandising

Pratica di marketing che prevede la strategia di vendere o regalare prodotti marchiati che abbiano attinenza reale o metaforica, con il brand e la sua tipologia merceologica.

 

Motore di ricerca

Sito in cui si effettuano ricerche di argomenti, contenuti, oggetti, altri siti.

 

Network

Rete di professionisti o aziende che collaborano. Nel caso di Social Network si crea una rete di utenti connessi, conosciuti o sconosciuti, che comunicano e si scambiano opinioni in genere su argomenti di interesse comune.

 

Newsletter

Comunicazione digitale periodica che informa clienti o utenti di una piattaforma. Una buona programmazione di newsletter contribuisce costantemente a richiamare l’attenzione e l’interesse su un determinato brand (aziendale o di prodotto), l’iscrizione alla newsletter su un sito permette di ottenere contatti di persone interessate ad aziende, enti o prodotti.

 

Offline

Nell’informatica è il termine che si usa in contrapposizione con Online, indica cioè lo stato di “disconnessione” di un utente da una rete internet. Negli ultimi anni ha acquisito un significato nuovo, riassumendo le tipologie di comunicazione, di grafica e di advertising tradizionali (quasi esclusivamente su supporti e media cartacei).

 

Offset

Litografia, metodo di stampa

 

Online

Stato di connessione ad una rete internet. Contrapposto ad Offline prevede tutte le tipologie di comunicazione, grafica e advertising che avvengono su dispositivi elettronici (devices) connessi (smartphone, tablet, pc, ecc.).

 

One shot

Azione di direct marketing “una tantum”.

 

Outline

Il contorno di un carattere o di un disegno. In un logo o in un simbolo è la linea esterna che ne stabilisce la forma, in genere, senza riempimento.

 

Packaging

Progettazione e realizzazione di qualsiasi tipo di imballaggio. Si differenzia per categorie merceologiche (alimentari, industriali, ecc.), può essere studiato con soluzioni estremamente creative o seguendo standard codificati (ECMA). Il packaging può avvalersi di personalizzazioni grafiche estremamente innovative e impattanti.

 

Pagina in gabbia

Una pagina che prevede la stampa su un’area delimitata da margini bianchi (determinati dalla gabbia di impaginazione).

 

Pagina al vivo

Una pagina che prevede stampa sull’intera superficie, fino al taglio.

 

Palinsesto

Pianificazione settimanale o mensile di riferimento in base a tempi e orari di pubblicazione di inserti pubblicitari su vari media (radio, tv, giornali, social).

 

Pantone

Scala universale di toni di colore, con relativo sistema di codifica, che permette di identificare e ottenere in stampa la tinta cromatica desiderata.

 

Payoff

Frase che si abbina al marchio o al logotipo per descriverne il campo di intervento o i valori in maniera più didascalica o più evocativa. Il termine si usa anche per indicare la frase finale di impatto e facilmente memorizzabile in un messaggio pubblicitario.

 

PDF

Portable Document Format è un brevetto Adobe che permette di visualizzare e stampare documenti multipagina così come sono stati prodotti.

 

Pop up

Finestra che si apre automaticamente da un browser o su un sito. In genere è utilizzata per dare risalto pubblicitario particolare.

 

Postscript

Sistema standard per programmi di stampa su brevetto Adobe.

 

Profilazione

L’insieme dei parametri economici, sociali e psicologici che delineano un target.

 

Prospect

Cliente potenziale.

 

Prova colore

È una stampa certificata per verificare e garantire la rispondenza della resa cromatica di uno stampato definitivo, rispetto al suo prototipo.

 

Provider

Società od organizzazione, che fornisce l’accesso e la connessione ad internet ad un utente.

 

Pubblicità

La pratica esercitata su differenti media e in contesti diversi, di promuovere ed invogliare l’acquisto di un prodotto, di un bene o di un servizio, di rendere noto un evento importante o di dare risalto ad una marca. Si basa su dinamiche più o meno sottili che fanno leva su vantaggi, desideri o sogni.

 

Punto

Unità di misura del corpo del carattere, si basa su due standard fondamentali 0.351 o 0.346 mm. che risalgono a due sistemi tipografici Pica e Didot.

 

Punto metallico

Sistema di rilegatura con grappette in metallo.

 

Quadricromia

Più comunemente CMYK è il sistema di stampa basato sul principio di sintesi additiva del colore. In stampa offset, singole lastre con i 4 colori fondamentali: Ciano, Magenta Giallo e Nero (C Cyan, M Magenta, Y Yellow e K Black) sovrapposti dà origine a tutti i colori.

 

Quartino

Un foglio di formato armonico, piegato in due, si definisce quartino (4 facciate).

In maniera semplificata, più quartini rilegati possono comporre brochure, libri, ecc.

 

Rebranding

Intervento strutturale volto a ripensare, riposizionare e riattualizzare un brand intervenendo su tutti i fronti che lo caratterizzano. È un’operazione prevalentemente filosofica, concettuale, strategica.

 

Restyling

Intervento legato prevalentemente all’estetica di un marchio. Consiste nell’attualizzarne il disegno, correggerne aspetti o limiti legati al tempo, senza però perderne l’essenziale e tutto ciò che ne fa percepire la storicità.

 

Reason why

Perché un prodotto dovrebbe essere acquistato? La reason why è la risposta chiave per formulare una comunicazione pubblicitaria efficace.

 

Redazionale

Forma di pubblicità che coinvolge le tecniche dell’informazione e del giornalismo, trattando un brand o un prodotto con le stesse metodologie di scrittura e pubblicazione di un articolo, su riviste specializzate.

 

Refilo, rifilo o raffilo

Taglio che elimina le abbondanze ai margini di uno stampato finito.

 

Retino

Percentuale di colore usata per la stampa. La retinatura regola l’intensità partendo dal colore pieno. Il retino tipografico è composto da un numero di linee o per centimetro quadrato.

 

Rotativa

Macchina tipografica con lastre montate su cilindro (offset, rotocalco, ecc.).

 

Searching Engine

Vedi motore di ricerca

 

SEM (Searching Engine Marketing)

Marketing applicato ai motori di ricerca

 

SEO (Searching Engine Optimization)

Tecnica che comprende tutti i parametri che ottimizzano la visibilità di un sito, la permanenza su di esso. È un insieme di studio di parole, sistemi, algoritmi che cercano di collocare un sito ai primi posti in un motore di ricerca.

 

Segnatura

Numerazione di quartini, ottavi o sedicesimi che compongono un libro.

 

Serigrafia

Tecnica di stampa su diverse superfici (tessuti, pannelli, materiali plastici).

 

Shooting

Servizio fotografico o video, in genere inteso in ambiti di comunicazione pubblicitaria.

 

Shopper

Busta con manici o maniglie dalla forma originale o personalizzata in maniera creativa con il brand del committente per inserirci materiale promozionale, gadget o prodotti.

 

Slide

Elementi scorrevoli in una pagina web, in una presentazione Power Point o Keynote o tradizionale diapositiva fotografica.

 

Slogan

Frase pubblicitaria memorizzabile, ironica, immediata per supportare un prodotto.

 

Social Media

Strumento che ha contenuti prodotti o condivisi dagli utenti.

 

Social Network

Social Media direttamente modificabile dagli utenti che lo usano per comunicare, condividere post, immagini, video e mp3.

 

Stampa a caldo

Stampa con pellicola che trasferisce termicamente elementi grafici sulla superficie stampabile.

 

Stampa a rilievo

Stampa con pressione tipografica ed elementi grafici in rilievo, che danno pregio ad un artefatto.

 

Stampa digitale

Metodo alternativo alla tipografia tradizionale che prevede una stampa diretta da file a stampanti di alta qualità. Si usa per tirature basse e ha vantaggi economici e di velocità.

 

Still Life

Composizione fotografica di prodotti e oggetti su fondi neutri.

 

Storyboard

Copione e sceneggiatura illustrata dove si trovano indicazioni per procedere alla realizzazione di un filmato / spot pubblicitario.

 

Subheadline

Sottotitolo di una pagina o di un testo pubblicitario, in genere approfondisce il significato del titolo.

 

 

Tag

Parole che suddividono le categorie di un blog o di un social.

 

Teaser

Campagna pubblicitaria che precede altre uscite, generando attesa e curiosità senza svelare i particolari.

 

Timone

Traccia approssimativa che spiega la struttura di un artefatto stampato.

 

Tiratura

Numero di copie (giornali, libri, periodici).

 

Tiff (Tagged Image File Format)

Formato di compressione per immagini. Il più adatto ed usato in fase di stampa.

 

Totem

Struttura di medio e grande formato, con piedistallo a terra, usato come manifesto. Generalmente si ricorre a forme a parallelepipedo decorabili su 4 lati.

 

Usomano

Carta non patinata, dall’aspetto più “grezzo e poroso”, tipo quotidiano o quaderno.

 

Verniciatura

Passaggio aggiuntivo in macchina da stampa per plastificazioni, lucidature UV, ecc.

 

Verniciatura UV

Lucidatura sovrapposta ad elementi grafici precedentemente stampati o per creare effetti delicati e decorazioni con un velo trasparente.

 

Vettoriale

Tipo di immagine composta da figure e raccordi totalmente digitali, modificabili perfetta per ingrandimenti che ne lasciano inalterata la definizione. Un marchio o un logotipo si usano preferibilmente in formati vettoriali.

 

Vetrofania

Qualsiasi tipo di adesivo o scritta pubblicitaria su vetrine o vetrate.

 

Viral marketing

Sistema di diffusione di video o comunicazioni, pubblicitarie o no, che per la loro natura ironica o divertente, vengono inoltrate da utenti social creando passaparola “a macchia d’olio”. È un metodo molto efficace.

 

Visual

La parte visiva di una comunicazione pubblicitaria, caratterizzata da foto, illustrazioni ed elementi grafici.

 

Web Design

La progettazione grafica e funzionale di siti e pagine internet.

 

Web Master

Chi gestisce un sito attraverso un server.

 

WordPress

CMS diffuso per la progettazione di siti e blog. Il software nasce prevalentemente per il blog, ma è diventato uno dei sistemi più usati e immediati per creare website.

 

Xilografia

Tecnica di stampa ad incisione su legno